Mercoledì 28 Luglio 2021

TREASURES “Storytellers across Europe” 

L'idea alla base del progetto risiede nell'iniziativa dell'UE, Giornate europee del patrimonio. Si tratta di  eventi culturali partecipativi più celebrati condivisi da persone che vivono in Europa.

I partecipanti sono 6 scuole di Grecia, Italia, Lettonia, Lituania, Romania e Turchia, a livello primario e secondario. Quasi 3000 alunni e 180 insegnanti saranno coinvolti in tutte le attività del progetto e saranno beneficiari diretti e indiretti.

Il progetto durerà due anni. 2 riunioni di gestione del progetto (avvio del progetto in Grecia e sintesi del progetto in Italia), 2 brevi scambi a termine di gruppi di alunni (in Romania e Lettonia) e 2 eventi congiunti di formazione del personale a breve termine (in Turchia e Lituania).

Il progetto si basa sull'inclusione per tutti, diffondendo messaggi positivi sulla diversità, valorizzando le differenze e le altre culture. Uno degli obiettivi principali del progetto è quello di sensibilizzare gli studenti ad altre culture europee, incoraggiare gli stessi a imparare diverse lingue straniere, stimolare tutti i partner a utilizzare gli strumenti ICT per la comunicazione e la collaborazione, in modo da migliorare le competenze in queste aree.

Il tema del progetto "Tesori" ha riunito scuole di Lituania, Italia, Romania, Lettonia, Grecia e Turchia. Si tratta di tesori culturali nascosti in ogni paese, tangibili o intangibili. L’insegnamento e l’apprendimento attraverso attività pratiche miste a miti, leggende e racconti locali è un modo divertente, sia per gli insegnanti che per gli studenti.

Ogni scuola organizzerà un Club ("Tesori d'Europa") con attività settimanali legate al Progetto. Gli anziani saranno invitati una volta al mese a condividere la loro conoscenza e saggezza, non appena l’emergenza Covid ce lo permetterà. Gli studenti visiteranno luoghi storici e religiosi legati al tema del nostro progetto. Durante gli incontri transnazionali creeranno un nuovo racconto che coinvolgerà tutti e sei i paesi e che conterrà i valori morali identificati in miti e leggende nazionali.

Un mito verrà convertito in un'opera teatrale utilizzando tecniche drammatiche per eseguire una mini-produzione. Per garantire la qualità del progetto i prodotti finali saranno presentati come sondaggi Google, presentazioni PPT, narrazioni digitali di miti, leggende e racconti utilizzando i disegni e i dipinti degli studenti, lapbook e strumenti web 2.0 come storyjumper o emaze, video con le storie che gli studenti hanno realizzato. Inoltre saranno realizzati un libro illustrato di una nuova fiaba con numero ISBN, una guida per insegnanti, un libro di quadri realizzati dai bambini, un calendario con 12 immagini create dagli studenti correlati ai nostri miti e leggende e 12 foto scattate alle attività del progetto durante il 1 ° anno. La partecipazione al progetto è per tutti.

"Storytellers across Europe" riunirà europei di tutte le età, sesso, religione, credo, promuovendo un approccio globale insegnando e imparando.