Domenica 23 Febbraio 2020
1 1

Il Premio Scuola Digitale è una iniziativa del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, che intende promuovere l’eccellenza e il protagonismo delle scuole italiane nell’apprendimento e nell’insegnamento, incentivando l’utilizzo delle tecnologie digitali nel curricolo, secondo quanto previsto dal Piano nazionale per la scuola digitale, e favorendo l’interscambio delle esperienze nel settore della didattica innovativa.

Per tutta la durate dell'evento sarà possibile visitare, nel foyer del Teatro Politeama, la Fiera delle esperienze e delle tecnologie digitali nella didattica innovativa: un’opportunità di scambio tra le scuole della provincia e le aziende/associazioni del territorio.

Dalle ore 9:00 alle 13:00, con la presenza di alcuni studenti di classe seconda e quinta, il  Livio Tempesta mostrerà l'esperienza delle web "App di Classe".

Si comunica che lunedì 24 febbraio e martedì 25 febbraio le attività saranno sospese per festività di Carnevale. Riprenderanno, quindi, mercoledì 26 febbraio.Si allega CALENDARIO SCOLASTICO AGGIORNATO.

Un’esperienza interattiva indimenticabile quella passata dai giornalisti della redazione scolastica E20T del 5° Circolo Didattico “Livio Tempesta”che oggi, alle ore 8:57, hanno preso il volo, dall'aeroporto di Brindisi,  per imparare a realizzare un servizio giornalistico presso gli studi televisivi di Sky Academy di Milano. I piccoli giornalisti hanno preparato, sotto la supervisione dei docenti Centonze, Caus, Lia e Candido, un servizio sulle bellezze dell’arte e sulla necessità di promuovere un turismo sostenibile e rispettoso del nostro patrimonio culturale. A Sky hanno fatto un tour tra redazioni, regie e varie aree di post-produzione, scoprendo dove e come si elabora un servizio giornalistico televisivo.  E poi… il bello! Rientrati negli studi Sky, i ragazzi, con ruoli ben chiari e un lavoro di squadra, hanno realizzano, per ognuno dei quattro studi,  un servizio giornalistico di 90 secondi, utilizzando in autonomia gli strumenti necessari, grazie all’assistenza dello staff di Sky Academy. Con questo evento i ragazzi hanno potuto sviluppare alcune competenze come la creatività, la comunicazione, il lavoro di gruppo e il problem solving, oltre ad attivare lo spirito critico verso le notizie e i media.